Operatore olistico | Insegnante yoga

Contatti

L'interessato letta l'informativa sotto riportata accetta espressamente la registrazione ed il trattamento dei propri dati che avverrà premendo il tasto 'Invia'.
Leggi l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (Ue) 2016/679

Club della risata Arezzo

CLUB della RISATA è il nome che viene dato ad ogni gruppo che si riunisce per Ridere senza Motivo con lo Yoga della Risata. Tale esercizio può essere fatto all’aperto, oppure in luoghi chiusi (case, palestre, etc.)
Ci sono ormai migliaia di Club della risata in oltre 70 paesi del Mondo, e se si pensa che il Dr. Kataria cominciò la sua “avventura” nel marzo del 1995 con sole 5 persone in un parco di Mumbay, si capisce quanto successo abbia avuto la sua idea!!
In Oriente (India soprattutto) le persone si riuniscono anche tutti i giorni, specialmente la mattina presto, mentre in Occidente le sessioni di risata si svolgono settimanalmente o con cadenze più lunghe perché è ancora difficile creare le condizioni per incontri quotidiani. L’ideale sarebbe fare le sessioni di risata nei luoghi di lavoro, scuole,Centri per anziani,Ospedali ecc..
I benefici che si ottengono sono immediati.

IL CONTRIBUTO SOCIALE DEI CLUBDELLARISATA
L’azione del ridere nei Clubdellarisata, attraverso un conduttore accreditato, rappresenta un enorme potenziale per strutturare l’azione della risata e tutti i benefici conseguenti.
Da una continua osservazione i partecipanti dei Club della risata hanno confermato come i legami stabiliti all’interno del Club sono simili ai legami che si stabiliscono nelle piccole comunità, dove la felicità come la tristezza vengono condivisi da tutti. Pertanto si cerca di sostenere il senso della socialità e di rinforzare il senso di appartenenza e del prendersi cura della nostra comunità, senza giudizio. Di solito è la nostra rete sociale (famiglia, amici) che ci aiuta a contrastare lo stress.
Nella società moderna, dove l’isolamento sociale si è trasformato in malattia, i Club della risata possono diventare gli artefici di un ritorno ad un sistema di valori sociali positivi. L’amicizia ed il senso di fratellanza sviluppati nei club (ci si riferisce soprattutto all’esperienza indiana) hanno reso le persone sicure, più di quanto ha fatto la cerchia degli amici.


PER MAGGIORI INFORMAZIONI :

REFERENTE : LAURO LESTANI

3206410237

www.laurolestani.it